Condividi:

La pittoresca Cappella di Alto Vista dalla sua splendida ubicazione che domina il mare emana tranquillità. La cappella è stata la prima Chiesa cattolico romana dell’isola e fu costruita nel 1750 e ricostruita nel 1953. La piccola e luminosa cappella gialla è raggiungibile percorrendo una tortuosa stradina costellata da croci bianche, che ricalcano le stazioni della via crucis. Soprattutto per i residenti di Aruba, questo è un luogo speciale in cui trovare pace e riflettere.

Santa Ana è una chiesa cattolico romana situata a Noord, non lontano dal centro di Oranjestad. Quando fu costruita nel 1776, la chiesa di Santa Ana rappresentava la seconda meta di pellegrinaggio più importante dell’isola (dopo la Cappella di Alto Vista). La chiesa è stata ricostruita due volte, la prima nel 1831 e successivamente nel 1886. La ristrutturazione definitiva di questo luogo storico è stata ultimata nel 1916. Oggi, la chiesa è famosa principalmente per il suo altare in rovere massiccio, intagliato a mano, un’opera d’arte realizzata in classico stile neo-gotico. L’altare ha vinto il premio in una mostra svoltasi a Roma nel 1870 e fu successivamente donato alla Chiesa di Santa Ana dalla chiesa di Antonius di Scheveningen, nei Paesi Bassi.