Condividi:

Per un’isola così relativamente piatta e sabbiosa, l’insolita presenza di colline e grossi massi monolitici che punteggiano il paesaggio, è veramente un enigma. Queste straordinarie formazioni geologiche rendono ancora più affascinate il paesaggio dell’isola, oltre a fornire ottimi punti panoramici dai quali ammirare l’isola dall’alto.

Il Casibari Boulders Clusters è formato da grossi massi raggruppati nella zona a nord di Hooiberg. Questa formazione rocciosa, unica per le caratteristiche della zona in cui è situata, si alza inspiegabilmente dal suolo desertico, creando un ambiente insolito. Alcuni massi arrivano a pesare diverse tonnellate e dispongono di forme particolari. Sono stati realizzati sentieri e paesaggi tra i massi che consentiranno agli escursionisti di raggiungere la cima e godere di una vista mozzafiato dell’isola.

Le formazioni rocciose di Ayo invece sono dei massi di pietra molto vicini l’uno all’altro e con una disposizione insolita, che contrasta con l’ambiente di Ayo. Questi enormi sassi, su cui compaiono incisioni rupestri risalenti a milioni di anni fa, sembrano esser stati sparsi come piccole biglie da un gigante, e fanno subito capire come mai questa zona una volta era considerata luogo sacro dagli abitanti originari dell'isola.

Sono stati costruiti sentieri e percorsi per facilitare la visita ai turisti e rendere più accessibile l’esplorazione.