Condividi:
La nostra gente
Aruba

La nostra popolazione, formata da un mix di culture e nazionalità diverse con un innato senso di ospitalità, conta circa 104.000 abitanti. L’Arubano moderno ha generalmente antenati di origini diverse: Indiani Caquetio, Africani e Europei.

La forte economia arubana, le eccellenti condizioni di vita e un clima favorevole tutto l’anno continuano ad attrarre persone da tutto il mondo. Ad oggi, sull’isola si contano 79 nazionalità diverse che lavorano e vivono insieme pacificamente.

La sincerità di un sorriso e l’indole amichevole degli Arubani non è andata persa con il continuo arrivo di nuove persone sull’isola, anzi molti visitatori sostengono che sono proprio gli Arubani a spingerli a tornare anno dopo anno. Pur con così tante influenze diverse, Aruba continua a rimanere unica.

Nel corso degli anni, un grande numero di persone da tutto il mondo ha trovato la sua nuova casa ad Aruba. Dal Sud America (soprattutto Colombia, Venezuela e Perù), da altre isole caraibiche, ma anche dalla Cina, dalle Filippine e dall’Africa. Nonostante questo background multiculturale, gli Arubani continuano ad essere fieri del proprio paese, condividono un forte senso di appartenenza e d'identità che è alla base della florida economia, di un sistema scolastico di successo e che garantisce il più elevato standard di qualità di vita e di servizi di tutti i Caraibi.